Guadagnare scrivendo articoli online. Ecco come diventare web writer.

Hai la passione della scrittura? Vorresti renderla un’attività redditizia? Bene oggi in questo articolo ti parleremo del vasto mondo degli scrittori online, e in particolare della figura del web writer, una figura che è indirizzata esclusivamente alla scrittura di contenuti per il web, e che potrà farvi raggiungere proficui guadagni.

 

Chi è il Web writer e cosa fa?

Come abbiamo detto poc’anzi il web writer, è uno scrittore assunto e pagato per scrivere articoli online, con la finalità di vendere un prodotto o di raccogliere e costruire una lead generation, ovvero una lista di potenziali clienti, o anche aumentare i propri follower o le visualizzazioni sul proprio canale Youtube.

Nello specifico il web writer si occupa principalmente di creare:

  • Post per i social media;
  • Articoli per siti web o blog;
  • Costruzione di landing page per la raccolta e creazione di lead generation.

Nella maggior parte dei casi, questa attività viene svolta come ghostwriter, in maniera del tutto anonima.

 

Tipi di Articoli a pagamento nel web writing

Vediamo ora più nello specifico i vari lavori che svolge il web writing:

  1. I Post per blog, riguardano la redazione di articoli per i blog e possono essere generici, specifici, o delle guide.
  2. Recensione di prodotti, riguardano la recensione di prodotti, venduti dal cliente o da aziende, per valorizzarli e aumentarne la vendita. Sì, si può anche guadagnare scrivendo recensioni!
  3. Articoli per riviste o aziende, con contenuti specifici, per aumentare la popolarità della rivista o dell’azienda e dei suoi prodotti.
  4. Schede di prodotti per e-commerce, per ogni prodotto che il cliente vuole inserire nel proprio negozio online.
  5. Traduzioni per siti in diverse lingue, molto richieste nel mondo del copywriting e molto remunerative.
  6. Testi da mettere nelle pubblicazioni dei social, volti ad aumentare i follower del cliente.
  7. Landing page, accattivanti per indurre gli utenti a lasciare i loro dati, che saranno raccolti per creare una lista contatti, e di potenziali clienti.

 

Quanto si guadagna scrivendo articoli online

Il mondo del copywriting è sicuramente molto remunerativo, per via della sempre crescente richiesta, dovuta a utenti e aziende che decidono di sfruttare il marketing online per diffondere e vendere i loro prodotti o servizi.

Per sfruttare al meglio il settore del copywriting, e specializzarsi nella scrittura del web, occorre possedere un ottimo linguaggio di base, che sia duttile e originale, tempo a disposizione per poter approfondire e fare ricerca riguardanti l’argomento da scrivere, e infine partire con prezzi non troppo altri. In questo modo, sarai anche in grado di finire a scrivere articoli a pagamento per riviste!

Nonostante il margine di guadagno di questa professione, in Italia, sia molto buono, soprattutto se si espande il proprio mercato anche a livello estero. Per fare questo ovviamente occorre avere un’ottima padronanza della lingua straniera.

Sicuramente il guadagno dipende dal tempo che impiegate per scrivere, ad esempio se riuscite a scrivere 3 articoli al giorno, potete arrivare a guadagnare anche 30/40 euro, per un totale mensile di 800 euro, lavorando solo 5 giorni a settimana.

Ovviamente man mano che la vostra esperienza aumenterà potrete aumentare il prezzo per i vostri servizi, e raggiungere la stessa cifra lavorando meno giorni, soprattutto se vi specializzate nella stesura di articoli in chiave SEO, che vi permetteranno di aumentare il vostro guadagno.

 

Da quali tariffe partire? Scrivere a prezzi più bassi è meglio?

Scegliere un prezzo o tariffa da cui partire, può sembrare difficile, ma non lo è, basta fissare un prezzo minimo sotto la quale non dovete scendere, evitando di svalutare il vostro lavoro, e non arrivare ad un prezzo troppo alto, che data la mancanza di esperienza e di feedback, vi porterebbe ad essere scartati dal cliente.

Proponete un prezzo medio, poco sopra la metà del prezzo massimo proposto dagli utenti, in questo modo avrete maggiori possibilità di vedervi affidati i lavori.

Man mano che accumulerete esperienza e feedback, potrete aumentare il prezzo delle vostre offerte per questo tipo di lavori.

 

Consigli utili per scrivere articoli a pagamento

Per iniziare a scrivere articoli a pagamento, è importante seguire alcune linee base, in maniera tale da completare in lavori che vi vengono affidati, in maniera ottimale e soddisfacente per il cliente.

Per chi vuole iniziare l’attività di web writer, la pazienza e l’originalità sono alla base di questa professione, e del vostro successo.

Molto spesso infatti si cade nell’errore di copiare piccole parti di altri articoli, presenti su altri siti, creando un plagio, che va a danneggiare voi e il vostro cliente.

Cercate sempre di non accollarvi troppi lavori se non avete il tempo necessario per svilupparli tutti al meglio, optate per pochi lavori ma fatti bene.

In questo modo il cliente potrà decidere di affidarvi altri lavori e iniziare così un lavoro continuativo, che potete man mano ampliare, ma senza sacrificare la qualità del lavoro.

Infine cercate di impostare un dialogo professionale e di fiducia con il cliente.

 

I migliori siti per guadagnare scrivendo articoli come web writer

Le piattaforme più usate dagli aspiranti o esperti web writer per guadagnare scrivendo articoli:

  1. Fiverr Italia è uno dei siti più popolari tra i lavoratori Freelancer, dov’è possibile iscriversi gratuitamente e creare un portfolio dove mostrare le proprie opere e il prezzo per realizzarle. Per usarlo è obbligatoria la conoscenza della lingua inglese.
  2. Freelancer è un altro sito interessante per i freelancer, dove è possibile rispondere e fare una proposta a progetti messi da utenti di tutto il mondo, una platea di potenziali clienti. Rispetto a Fiverr non occorre conoscere la lingua inglese, perché potete filtrare i progetti sulla base della lingua che preferite, o del luogo in cui vi trovate.
  3. UpWork è una piattaforma giovane che come le altre citate sta riscuotendo un ottimo successo, con un’interfaccia semplice e intuitiva, che ne rende semplice l’utilizzo sia per i freelancer che per i clienti. È una piattaforma che sta crescendo e si sta sviluppando in maniera consistente solo negli ultimi anni, ma è un’ottima possibilità per chiunque.
  4. Textbroker è una delle piattaforme consigliate per chi vuole iniziare a lavorare come Web Writer o Ghostwriter, dov’è possibile prendere in carico i lavori richiesti dai clienti, se siete abbastanza veloci. Il sito richiede una valutazione delle vostre capacità di scrittura dopo l’iscrizione, per darvi un livello di partenza.
  5. Melascrivi è una piattaforma completamente italiana, molto simile a Textbroker, infatti anche qui previa registrazione, occorre effettuare un test per valutare le proprie capacità e ottenere un livello di partenza segnalato da delle stelle.

 

 

Diventa Web writer di te stesso: guadagnare con un blog

Come aprire un blog

Una volta intrapreso il percorso di web writer o copywriter, è possibile creare una forte di lavoro diretto, come? Attraverso la creazione di un proprio blog.

Ovviamente anche per aprire un blog di successo, quindi che vi porti un guadagno, dovete stare attenti a molte cose, prima fra tutti evitare di aprire blog gratuiti che non vi permettono poi di sfruttarli per ottenere un guadagno e molto spesso non risultano essere molto professionali.

È consigliato per questo utilizzare la CMS WordPress per aprirne uno, che risulti professionale, completo e che potete predisporre per la monetizzazione.

Cercate di creare un sito accogliente dal quale possa emergere la vostra professionalità e affidabilità, arricchendolo con contenuti sempre nuovi, e interessanti per i clienti, in questo modo attirerete sempre maggiori utenti e potenziali clienti.

Proprio per questo cercate sempre fare attenzione ai contenuti, e scrivendoli ovviamente in chiave SEO affinché vengano indicizzati da Google in maniera tale da uscire nella prima pagina dei risultati di ricerca degli utenti, che hanno digitato una determinata keyword.

 

Come guadagnare con un blog

Guadagnare attraverso il proprio blog è possibile utilizzando i programmi di affiliazione o la vendita di servizi e prodotti.

Sicuramente le affiliazioni possono essere molto remunerative se sfruttate a dovere, ma per farlo è importante creare dei contenuti persuasivi, che inducano gli utenti a iscriversi, scaricare o cliccare su un link di acquisto, o per abbonarsi a un servizio.

Più invoglierete la gente ad acquistare, stipulare un abbonamento, scaricare una guida o cliccare per visualizzare un video, più avrete guadagno. Scopri i migliori metodi per guadagnare con un blog.

 

Quanto costa aprire un blog

Per quanto riguarda invece i costi annuali per aprire un blog, non sono molto consistenti, anzi le cifre vanno da un minimo di 30€ ad un massimo di 100€ per l’acquisto dell’Hosting, più il dominio.

Forse la maggior spesa sta nel tempo che dovete dedicargli, perché il blog non si autogestirà o svilupperà da solo, dovete essere voi a tenerlo sempre vivo, altrimenti non darà nessun profitto, ma diventerà una spesa che col tempo inizierà a pesare sul vostro portafoglio.

Un ottimo consiglio per i web writer e per coloro che vogliono aprire un blog e guadagnarci è quello di visualizzare prima nella vostra mente, il blog, cercando di impostare i contenuti che volete trattare e le affiliazioni relative che potete sfruttare.

Evitate di aprire un blog senza avere chiaro lo scopo e gli argomenti che deve trattare, altrimenti finirete per postare argomenti a caso, che non susciteranno la curiosità degli utenti, rendendolo inutile.

 

Conclusioni sul web writer

La grande crescita del settore copywriting, che continua a espandersi ed evolversi, creando una ricerca sempre maggiore di figure professionali e affidabili, come il web writer.

È un settore dove è possibile crescere ed affermarsi, arrivando ad ottenere ottimi profitti e a far diventare la vostra passione in un lavoro soddisfacente e vantaggioso, soprattutto perché potete svolgere ovunque a e qualsiasi ora.

Sicuramente arrivare a determinati livello è difficile ma non impossibile e se coltiverete con pazienza e determinazione riuscirete a raccoglierne, in breve tempo, i frutti.

Tenete sempre presente i consigli che vi sono stati dati e le indicazioni basilari su come iniziare e soprattutto da quali siti, fatto questo non vi resta che cercare di ottenere dei lavori.

Riuscire a fare della vostra passione un lavoro è qualcosa che non tutti riescono a fare, per questo se siete motivati e amate quello che fate, non fatevi scoraggiare da qualche sconfitta o recensione negativa, che potrebbe capitare, ma proseguite cercando di imparare dai vostri errori e migliorarvi.

Il vostro obbiettivo deve essere quello di passare dal fare voi le offerte ai progetti dei clienti per ottenere i lavori, a ricevere offerte dai clienti per farvi svolgere quel determinato lavoro.

 

Soldisulweb non si fa responsabile delle perdite dalle perdite derivate dal trading e gioco d'azzardo e dei danni che potrebbero causare siti di terzi.

Il nostro blog

Inizio

Blog

Chi siamo

Contatti

Post più visti

Guadagnare online

Creare un blog

Piattaforme di trading

Sondaggi retribuiti

Criptovalute


Disclaimer

Privacy Policy

Cookies policy